lunedì 30 aprile 2012

Nuovo look per gli alpaca


Accade nella fattoria austriaca Alpaca-Land Farm con l'arrivo della primavera: gli alpaca vengono tosati del loro cappottino di lana e messi nelle condizioni di affrontare il caldo estivo. Gli allevatori ringraziano per il vello e regalano loro un nuovo e singolare look.







da: la Repubblica.it



 

domenica 29 aprile 2012

Un cavallo regalato dal mare

© Heather Jansch





Pezzi di legno ripescati in acqua o trasportati a riva dalla corrente, poi assemblati artisticamente e con poesia da Heather Jansch in una sorte di grande puzzle 3D.

© Heather Jansch

Meraviglia!

© Heather Jansch














venerdì 27 aprile 2012

Se la "52" ti modella...

© Frantic About Frances


...è segno che, come dice Vogue Italia
la riscossa delle donne burrose incalza.

Il segno dei tempi che cambiano è rappresentato dall’agenzia FORD MODELS, (una delle più note a livello internazionale) che per la prima volta dopo dieci anni organizza un casting aperto a tutte. 

I requisiti richiesti: essere alte tra 170 e 180 cm, avere tra i 16 e i 25 anni e portare le taglie che vanno dalla 44 alla 52. Il casting avverrà il prossimo 5 maggio dalle ore 10.00 alle 13.30 ai Tribeca Skyline Studios di New York.

Forse la settimana prossima non tutte passeranno nella Grande Mela, ma fa piacere sperare che certi canoni estetici votati alla magrezza eterea lascino un pò il tempo che trovano.

La donna curvilinea piace molto!



La foto di apertura appartiene alla collezione di lingerie per taglie forti
ispitato dalle stelle del cinema del 1950.

giovedì 26 aprile 2012

I nudi di Patrick Lichfield

© Patrick Lichfield

Chi avesse in programma un viaggio nella capitale londinese entro il 26 maggio, oltre alle immagini dal taglio unusual realizzate come fotografo della famiglia reale inglese (che tra l’altro festeggia il Giubileo della Regina Elisabetta II), può scoprire l’omaggio di Patrick Lichfield alle donne stupendamente descritte dai suoi "nudi" con forme plastiche, pieghe dei vestiti, trasparenze e atmosfere romantiche. 

© Patrick Lichfield




Un amore per il genere femminile, 
immortalato in scatti 
che diventano quasi dei dipinti.

© Patrick Lichfield



Patrick Lichfield
Nudes
24 Aprile 2012 - 26 Maggio 2012


© Patrick Lichfield


Questo l'indirizzo:

The Little Black Gallery
13A Park Walk
London
SW10 0AJ
T: 020 7349 9332
info@thelittleblackgallery.com


 

mercoledì 25 aprile 2012

Da cartone a comodino... economico e funzionale

© Adrian Candela
È l'idea creativa del designer Adrian Candela nata dall'esigenza di riciclare cartone dopo l'acquisto di mobili dal brand svedese.

© Adrian Candela
Oltre a un comunissimo imballaggio di cartone, niente colla, né altri elementi necessari. Tutto è affidato alla vostra passione per il FAI DA TE, aiutati però dalle istruzioni che potete subito liberamente scaricare in formato .pdf

martedì 24 aprile 2012

Quando Google... utilizza la zip


In onore di Gideon Sundback, l'ingegnere svedese che inventò 
la cerniera lampo, oggi la homepage di Google si apre e si chiude.

lunedì 23 aprile 2012

Facciamo attenzione a non schiacciarli


Come automobilisti, cerchiamo di fare particolare attenzione sulle strade perchè é il periodo dei piccoli ricci.



Troppo belli, inoffensivi e soprattutto utili!

Ci sbarazzano da lumache, uova di serpenti, larve di insetti dannosi per gli orti ed i giardini...

Un grazie riconoscente a tutti coloro che si adopereranno a diffondere ulteriormente questo messaggio.

Mi raccomando: in auto, ATTENZIONE anche a loro!


 

domenica 22 aprile 2012

SCOPERTE


Questa immagine è la riproduzione della provocaroria copertina del catalogo di marcantonioraimondimalerba che prova a documentare una piccola parte del suo mondo vasto e multiforme. Per conoscerne qualcosa di più, ecco l'indirizzo del sito web marama.it

sabato 21 aprile 2012

Da discriminante a tendenza

Katy Perry

Questa mattina, consultando on line i giornali, non mi è certo passata inosservata su Corriere.it la finestra delle TENDENZE che mette in evidenza la moda per le "Teste BLU" lanciata dalle star. 

Corriere.it
La divertente trasgressione messa in pratica (sarebbe 
più pertinente "in piega") 
dalla cantautrice e attrice statunitense Katy Perry (non nuova a questi "colpi di testa", già sfoggiati in passato 
su alcuni red carpet)  
mi ha riportato alla memoria 
la vicenda di Tiziana Rosati. Forse ricorderete anche voi, la giornalista economica del Tg5 criticata da un servizio del suo stesso notiziario per essersi presentata mercoledì 5 ottobre 1988 in video con i capelli tinti di blu
Con l'immediato intervento del suo direttore, Enrico Mentana, proprio quel look le costò la "pubblica gogna" e l'allontanamento 
dal video per una sorta di discutibile "difesa dei telespettatori"

Katy Perry














Sono trascorsi ben ventiquattro anni da allora, un tempo troppo lungo perchè l'evoluzione culturale e di costume fosse in grado di fare giustizia e trasformare in tendenza il soggetto di una discriminazione.

Katy Perry




























Per la sua forte personalità, un applauso a Tiziana Rosati, coraggiosa precorritrice di tendenze.

 

giovedì 19 aprile 2012

La primavera che non c'è


Nata in un'atmosfera frizzantina e solare, 
la giornata odierna era la premessa di qualcosa 
di decisamente diverso dalla spossante compagnia di una pioggia assillante!

mercoledì 18 aprile 2012

"Vieni con una storia, te ne vai con un'altra"


I protagonisti di storie molto popolari, fiabe come Biancaneve, romanzi tradizionali e vicende epiche, mediante sagome ritagliate si intersecano in un gioco di pieni e vuoti di grande significato. Pochi essenziali elementi creano simboli e tratteggiano personaggi in grado di richiamare alla mente grandi narrazioni. E così il cavallo di Troia si nasconde sotto la frangetta di Harry Potter, Biancaneve porta in sé il profilo inconfondibile di Sherlock Holmes, mentre la coda della balena bianca spunta dalla treccia di Cappuccetto Rosso.


Illusioni ottiche che stimolano la rappretazione di una cosa piuttosto che un’altra per pubblicizzare un progetto di scambio per libri di seconda mano. La creatività è dell'agenzia colombiana LOVE/SSP3 che ha realizzato i poster della campagna. 




martedì 17 aprile 2012

Con i tagli, cresce il rischio di aumentare la taglia

Jennifer Maitland (www.wilhelmina.com) Foto © Victoria Janashvili

Sembra prendere consistenza la formula secondo la quale: più è chiesto di tirare la cinghia più è facile la paura da dilatazione corporea. Per approfondire, continua a leggere le considerazioni riportate da Gianluca Nicoletti su La Stampa.


lunedì 16 aprile 2012

Come in una antica bottega

Nella bottega CoseBelleMercerie
trovi suggerimenti di pratica utilità 
          in una singolare atmosfera d'altri tempi.

                       Buona giornata a tutti!

                                                   Annalisa




domenica 15 aprile 2012

“HOSTelle” il primo e unico ostello per sole donne

Hostelle, l'ostello per sole donne


Se la voglia di viaggiare dovesse portarvi ad Amsterdam, ecco l'indirizzo rassicurante e divertente per soggiornare: HOSTelle l'ostello per sole donne che si trova a un quarto d’ora di metrò dalla Central Station. Inaugurato l’8 marzo del corrente anno, è il coronamento dell’idea di Bianca Brasdorpal di realizzare ambienti pensati per soddisfare le esigenze femminili e in grado di essere nello stesso tempo luogo di incontro ed economico hotel di design.

Hostelle, l'ostello per sole donne



Tutte le stanze sono state disegnate da artisti. Ambienti armoniosi 
e colorati in cui si usufruisce gratis di connessione wi-fi e lenzuola. 

I prezzi decisamente contenuti, comprendono una colazione abbondante e la guida per orientarsi in città e in Olanda.  

Hostelle, l'ostello per sole donne

Eccezionale!



sabato 14 aprile 2012

La figlia maggiore

Woman Before a Mirror _ Eckersberg, Christoffer Wilhelm (1783-1853)

La storia di una donna che assiste impotente al fallimentento dei rapporti a cui tiene di più. Dopo un’ulteriore delusione, decide di fare un viaggio nel passato alla ricerca di antichi vissuti e vecchie paure, l’unica strada per liberarsi da ciò che la opprime e ritrovare se stessa.

La figlia maggiore è il primo romanzo della scrittrice reggiana Mara Torreggiani: il racconto di una donna alle prese con il bilancio della propria esistenza. Una vicenda parzialmente autobiografica centrata sul rapporto tra una madre e la figlia, colto attraverso gli anni.


Una donna che ha deciso di rischiare, 
per ritrovare se stessa 
e cominciare finalmente a vivere.
       
                                                                 Mara Torreggiani










Mara Torreggiani
La figlia maggiore

Edizioni Tecnograf


ISBN: 978-88-7559-061-1





Presso la Libreria del Corso, per l'aperitivo letterario
di sabato 21 aprile alle ore 17.30 
Anna Codeluppi dialoga con l'autrice.



 

venerdì 13 aprile 2012

La vita è un sospiro, ed è di questo sospiro che ti devi impossessare


Pollo alle prugne, una storia straordinaria, magica, romantica, poetica... sul gusto dell'amore.

... Siamo sempre in un cinema di esilio obbligato, in questo caso non dall'Iran khomeinista, ma dalla vita che il protagonista avrebbe voluto vivere con la donna amata. Il cinema della Satrapi si conferma cinema della memoria, del ricordo famigliare che diventa racconto, figlio della secolare tradizione persiana...

                                                                                               Mauro Donzelli


Teheran 1958. A Nasser Ali Khan, celeberrimo virtuoso del violino, hanno rotto lo strumento prediletto. Non riuscendo a sostituirlo con nessun altro strumento che possa essere all'altezza, la vita senza musica gli risulta intollerabile. Rimane a letto indugiando sempre più in pensieri che vanno dalla sua giovinezza al futuro dei figli. Nel corso della settimana che segue, e col dispiegarsi di questa storia avvincente, comprendiamo il suo toccante segreto e la profondità della sua decisone di abbandonare la vita per la musica e per amore.


Per cominciare, ecco il trailer e... buona visione!





giovedì 12 aprile 2012

I Genitori Instabili presentano...


Quando un sistema sociale crolla, ci deve essere un colpevole!

Cattivi Pensieri è uno spettacolo ironico e irriverente che mette a nudo le ipocrisie e i paradossi di una società che, ormai a fatica, tenta di mantenere la propria facciata di perbenismo. Con un registro leggero e allo stesso tempo amaro, la compagnia i Genitori Instabili affronta i temi più scottanti che, se pur estremizzati, si svelano agli spettatori nella loro indiscussa attualità.

La Suocera © Compagnia Genitori Instabili


L'appuntamento al Teatro Comunale Ruggero Ruggeri di Guastalla è per le ore 21.00 di martedì 24 aprile 2012

L'intero incasso della serata sarà devoluto a:














... Forse domani penserete di aver sognato, e allora, dopo esservi sfregati gli occhi e sciacquato il viso, potete decidere se credere nel sogno o ammettere che ciò che avete visto è la triste realtà. 
La libertà di scelta vi sembrerà magra consolazione ma è pur sempre ciò che vi resta...

                                                 I Genitori Instabili
                                                                                                                        

mercoledì 11 aprile 2012

Offline Games, di elettronico solo il nome

© Offline Games

Nuovi vecchi giocattoli realizzati secondo il principio della naturalità del prodotto, sono stati sottoposti ad un amorevolmente restyling nel packaging curato dall'agenzia KOREFE.

© Offline Games

La collezione di oggetti antichi ma mai passati di moda, come i ferri da lana, le costruzioni o la corda per saltare, appartengono alla linea di giochi tradizionali Offline Games.

© Offline Games

Il target è prettamente infantile, perché i più piccoli ricordino sempre che c’è un mondo anche al di fuori dello schermo. 

È molto importante ricordare che sono utilizzabili solo con un vecchio sistema operativo: l'immaginazione!


martedì 10 aprile 2012

A Mantova, 25 anni di animazione PIXAR

© PIXAR

Dal debutto al MoMA di New York a un tour internazionale dall’Australia all’Estremo Oriente. Dopo il grande successo conseguito a Milano, la mostra "PIXAR - 25 anni di animazione" arriva a Mantova nella prestigiosa sede di Palazzo Te.

La fase creativa e nascosta dei maestri dell’animazione mondiale, presentata al grande pubblico in quattro sezioni – Personaggi, Storie, Mondi e Digital Convergence – oltre a due speciali installazioni l’Artscape e lo Zoetrope, che utilizzano la tecnologia digitale per far rivivere le opere esposte nel percorso espositivo e ricreare l’emozione dell’animazione. 

Una galleria costituita da oltre 500 opere, un viaggio attraverso la creatività e la cultura digitale come linguaggio innovativo applicato all’animazione e al cinema: dal primo lungometraggio dedicato a Luxo Jr.(1986) ai grandi capolavori come Monster & Co (2001), Toy Story (1, 2 e 3), Ratatouille (2007), WALL·E (2008), Up (2009) sino a Cars 2 (2011) e con un’anticipazione di Brave, in uscita entro l'anno.

© PIXAR
Cosa aspetti... sei ancora lì?

Domenica 15 aprile, in occasione della Settimana della Cultura, la biglietteria di Palazzo Te applicherà tariffe ridotte.

PIXAR – 25 anni di animazione
15 marzo al 10 giugno 2012
Palazzo Te_
Mantova