domenica 13 marzo 2011

Per un lungo weekend

Melozzo da Forlì (Città del Vaticano, Musei Vaticani)
Bartolomeo Platina rende omaggio a papa Sisto IV

Preparando sulla carta il prossimo lungo fine settimana... una tappa 
è d'obbligo a Forlì per l'esposizione delle opere "mobili" di Melozzo insieme a quelle di Perugino, Benozzo Gozzoli, Paolo Uccello
Una emozionante carrellata di grandi interpreti di uno dei momenti più felici della storia dell'arte.

Dal 29 gennaio, è in corso ai Musei San Domenico
la mostra più completa mai proposta per: Melozzo da Forlì.
I capolavori di Mantegna, Piero della Francesca, Bramante 
e Raffaello, affiancano quelli del maestro forlivese.
 
... Con questa esposizione, la città di Forlì intende celebrare il suo artista più famoso, raccogliendo per la prima volta la gran parte delle sue opere. Se già in passato (nel 1938 e nel 1994) Melozzo 
è stato oggetto di importanti esposizioni, non si è tuttavia mai potuto presentare un numero importante di opere superstiti, né si era condotta una riflessione sul ruolo centrale svolto dall’artista forlivese nella vicenda del Rinascimento italiano, preferendo studiarne 
la personalità nel contesto romagnolo. Già ricordato come pittore 
in un documento del 1461, Melozzo degli Ambrogi (1438-1494) 
si era ben presto allontanato da Forlì 
per attingere ai centri più vitali del Rinascimento, 
da Padova a Urbino, a Roma, dove sarebbe divenuto 
l’artista di punta negli anni dei pontificati di Pio II e Sisto IV, 
fino a meritarsi il titolo di Pictor papalis...
           
                                                                                            (Daniele Benati)

Melozzo da Forlì
L’umana bellezza tra Piero della Francesca e Raffaello

Forlì Musei San Domenico, Piazza Guido da Montefeltro
29 gennaio / 12 Giugno 2011
Informazioni: www.mostramelozzo.it
 
 "Senza Melozzo, il Cinquecento di Raffaello 
e Michelangelo non sarebbe mai esistito"
                                                                      Antonio Paolucci Direttore dei Musei Vaticani






1 commento:

  1. I need to visit Italy and see some of these amazing exhibits! :D

    RispondiElimina